TITOLETTO SOPRA DA FARCIRE CON KEYWORDS​
I colori influenzano il gusto

Diversi studi di neuro-marketing dimostrano come la scelta dei colori può influenzare non solo l’umore dei clienti, ma anche… il gusto dei cibi.

Ebbene si, non basta più scegliere ingredienti di qualità e i migliori chef della zona, bisogna anche fare i conti con le emozioni provate inconsciamente dal nostro cervello.

In realtà è sempre stato così, solo che adesso ci sono studi che lo dimostrano.

Quali sono i colori migliori per arredare un ristorante?

Ristorante Corte Quadri - Progetto: Hub48 | Realizzazione e Management: Bonfante Interior Contractor

Quali sono i colori migliori per un ristorante?

Rosso: Passione e Vitalità

Il rosso è un colore ricco di energia e vitalità, noto per stimolare l’appetito e creare un’atmosfera di calore e accoglienza. È perfetto per ristoranti che desiderano trasmettere una sensazione di passione e dinamismo.

 

Tuttavia, è importante utilizzare il rosso con parsimonia per evitare di sovrastare gli ospiti.

Ideale per sapori forti e corposi, come carni rosse e vino.

Bistrot Tre Torri - Progetto: Hub48 | Realizzazione e Management: Bonfante Interior Contractor

Blu: Calma e Tranquillità

Il blu è associato alla calma, alla tranquillità e alla serenità. È ideale per ristoranti che mirano a creare un’atmosfera rilassata e riflessiva, perfetta per ristoranti che puntano sull’esperienza di lusso e di alta classe.

 

È importante bilanciare il blu con colori più caldi per evitare un ambiente troppo freddo.

Il blu riporta idealmente al mare, da usare per esaltare i sapori di pesce e crostacei.

 

Verde: Freschezza e Natura

Il verde evoca sensazioni di freschezza, natura e salute. È perfetto per ristoranti che si concentrano su ingredienti freschi e cucina sana.

Un arredamento basato sul verde può essere utilizzato in combinazione con tonalità di legno per creare un’atmosfera accogliente e naturale.

 

Giallo: Gioia e ottimismo

Il giallo è associato alla gioia, all’ottimismo e alla felicità. È ideale per ristoranti che desiderano creare un’atmosfera vivace e positiva.

Per evitare un ambiente troppo abbagliante o stancante per gli occhi è importante utilizzare il giallo con moderazione

Ricordando asprezza e freschezza, è l’ideale per piatti estivi e cocktail.

 

Marrone: Calore e Comfort

È perfetto per creare un’atmosfera accogliente e invitante nel ristorante, rendendo i clienti più propensi a sentirsi a casa e a loro agio durante il pasto.

Può essere abbinato efficacemente con tonalità più chiare per creare contrasto e interesse visivo. Il marrone è anche il colore della terra; insieme al beige è perfetto per piatti di verdure, in ristoranti bio e vegetariani/vegani.

Ristorante Filù - Progetto: Hub48 | Realizzazione e Management: Bonfante Interior Contractor

Arancione: Allegria e Vivacità

L’arancione è perfetto per aggiungere un tocco di allegria e vivacità all’ambiente del ristorante. Nell’uso dell’arancione è importante  accostarlo a colori più neutri per evitare che l’ambiente risulti troppo aggressivo o caotico.

Un arredo che richiama l’arancione stimola l’appetito, quindi è utile usarlo in piccole dosi sul menù.

Una versione più calda dell’arancione, la tonalità corallo, rafforza i sapori dolci, risultando quindi perfetto da usare sulla carta dei dessert.

 

Pizzeria Du De Cope: Progetto: arch. Silvia Bettini | Realizzazione e Management: Bonfante Interior Contractor

Consigli per gli abbinamenti dei colori in un ristorante

Neutri con accenti audaci

Utilizza tonalità neutre come bianco, beige o grigio come base, e aggiungi accenti di colore più audaci per creare contrasto e interesse visivo. Scegli il colore dominante in base al tuo di locale ed al cibo che servi.

Armonia tonale

Scegli colori che si armonizzano tra loro per creare un’atmosfera coerente e piacevole.

Ad esempio, abbinamenti di tonalità simili di blu e verde possono creare un senso di tranquillità e equilibrio.

Analizza lo spazio e la luce

Considera la disposizione dello spazio e la quantità di luce naturale quando scegli i colori. Colori più chiari possono aiutare a rendere gli spazi piccoli più luminosi e aperti, mentre colori più scuri possono aggiungere intimità e calore agli spazi più grandi.

Se hai a disposizione un grande ambiente ma hai paura “dell’effetto capannone”, puoi usare dei separè per rendere l’atmosfera più intima e accogliente (link al post sui separè).

Il ruolo degli accessori

Utilizza gli accessori, come tovaglie, cuscini e decorazioni murali, per introdurre tocchi di colore e aggiungere profondità all’ambiente senza appesantirlo.

I tovaglioli sono molto importanti: sono sulla tavola, quindi davanti agli occhi dei clienti, per tutto il tempo; scegli il loro colore in base al cibo che offri.

Contattaci per un approfondimento e sceglieremo insieme i colori per rendere i tuoi ambienti perfetti per i tuoi ospiti.