TITOLETTO SOPRA DA FARCIRE CON KEYWORDS​
L’importanza del separé in ufficio

Da qualche anno, la moda degli ambienti open-space ha conquistato anche il mondo aziendale, sbarcando negli uffici.

Un ambiente open space favorisce la comunicazione tra colleghi, rende gli ambienti più luminosi ed evita l’effetto cubicolo, che fa sentire il dipendente chiuso in una prigione di 4 mura.

Acros Studio: Progetto ABC Plus Studio | Realizzazione e Management: Bonfante Interior Contractor

Funzionalità e Stile per un Ambiente di Lavoro Ottimale

I possibili svantaggi, strettamente correlati alla dimensione dell’open-space, sono la totale assenza di privacy del dipendente, che può provare la sensazione di lavorare in un corridoio; o la rumorosità dell’ambiente.

In questi casi, una corretta progettazione degli ambienti è cruciale per favorire la produttività e il benessere dei dipendenti.

Tra gli elementi chiave che possono trasformare un ambiente di lavoro vi è il separè, che può fungere sia da elemento decorativo, che da strumento di riduzione del rumore ambientale.

Separè estetici: privacy con un tocco di stile

Nel caso di open-space aziendali non troppo grandi e con un numero limitato di dipendenti, l’unico problema che si può porre è quello della mancanza di privacy. In questo caso è sufficiente l’installazione di un separè estetico.

È consigliabile optare su un separè estetico per aggiungere un tocco di stile e personalità agli uffici, creando zone distinte senza sacrificare la sensazione di apertura. Il materiale deve essere scelto in base all’arredo: nell’immagine abbiamo usato corda per creare dei separè all’interno dei nuovi uffici Giovanni Rana a Chicago.

In un ambiente in stile industrial il separè potrebbe essere realizzato in metallo traforato, mentre per ambienti che necessitano di luminosità, in vetro satinato.

Separè insonorrizzanti: riduzione del rumore per un ambiente più produttivo

Diversamente dai separè estetici, quelli insonorizzanti sono progettati specificamente per ridurre il rumore all’interno dell’ufficio, e sono consigliati in open-space di dimensioni notevoli condivisi da molti dipendenti.

Questi separè sono realizzati con materiali fonoassorbenti che assorbono le onde sonore riducendo il livello di rumore, migliorando così la qualità dell’acustica negli spazi di lavoro.

Molte aziende producono separè insonorizzanti realizzati con pannelli a densità variabile: le diverse densità servono ad attenuare le onde sonore di diverse frequenze, come voce, passi, telefoni, fotocopiatrici eccetera.

Consigli per la scelta del giusto separè

Valuta le esigenze specifiche

Prima di scegliere un separè, considera le esigenze specifiche del tuo ufficio. Hai bisogno principalmente di privacy visiva o vuoi anche ridurre il rumore?

Stile e Coerenza

Assicurati che il separè si integri con lo stile complessivo dell’ufficio. Scegli materiali e colori che si abbinino all’arredamento esistente per mantenere un aspetto coerente.

Distribuzione e Posizionamento

Pianifica attentamente dove posizionare i separè per massimizzare la loro efficacia. Posizionali in modo strategico per definire gli spazi senza creare un senso di chiusura.

Investi nella Qualità

Se stai cercando separè insonorizzanti, assicurati di investire in prodotti di alta qualità che offrano un’efficace riduzione del rumore e durata nel tempo.

Flessibilità e Adattabilità:

Opta per soluzioni flessibili che possano essere facilmente spostate o adattate alle mutevoli esigenze dell’ufficio nel tempo.

Contattaci per avere più informazioni e progettare insieme il tuo open space secondo le necessità della tua azienda.