Hotel Garden

Hotel Garden

Un nuovo modo di interpretare l’ospitalità, design contemporaneo e utilizzo di materiali grezzi in chiave ecochic.

Funzionalità integrate, facile pulizia, personalità nei colori, per un risultato curato in ogni dettaglio che crea un’architettura nuova dalle forme ricercate ed eleganti.

Particolare è l’utilizzo di finiture e materiali grezzi come il legno truciolare che, lavorati sapientemente, vengono reinterpretati in forme e volumi raffinati e volutamente posti in contrasto ad elementi di pregio come il velluto rosso, simbolo per antonomasia del lusso.

Curiosità: abbiamo inserito richiami all’arte del novecento con alcune stampe del pittore statunitense Mark Rothko, appartenente alla corrente del Colorfield Painting, movimento culturale in cui il ruolo che fa da padrone è la forza scaturita dal colore suscitante emozioni.

 

SFOGLIA LA GALLERY